Come imparare ad arrampicare in 6 settimane

Suggerimenti ad un capocordata

È il sogno di ogni appassionato.
Ed in effetti lo è.
Un sogno appunto.
Certamente destinato a rimanere tale per i molti che scambiano la propensione verso l’alto per quel qualcosa di abbastanza mitico che si sviluppa soltanto con vera applicazione, vuoi in falesia, vuoi in biblioteca, come chiamo la palestra indoor. Dove imparare altrimenti le movenze che adatteremo alle strutture di roccia e che, sfruttando l’intelligenza motoria, saremo portati in seguito ad utilizzare in montagna con crescente sicurezza? Dove pensiamo di acquisire quel bagaglio di movimenti sempre in divenire che ci trarranno d’impaccio tanto opportunamente?
Escludendo ogni velleità di giudizio, ma senza nasconderci dietro le dita di una mano, non è pensabile affrontare un discorso introduttivo all’arrampicata senza osservare ciò che ci riguarda da vicino. Non è forse vero che molti di noi sembrano inchiodati ad un certo grado, a delle date difficoltà, ma soprattutto a delle date idee, salvo scoprirsi cronicamente impreparati in montagna, facendo valere la sola, pur fondamentale, esperienza psicologica, assimilata col passare degli anni?
Sembrerà impietoso, ma questi ultimi ci possono insegnare molto sull’atteggiamento da non tenere. E che pensare di chi, preso da entusiasmo per il nuovo giocattolo, si fionda su vie al di là delle proprie possibilità, convinto che alcune non didattiche sessioni di palestra o falesia abbiano fatto di lui un climber, a scapito della sua e altrui sicurezza, senz’essere in grado neppure di quell’elementare manovalanza necessaria ad attrezzare una sosta a prova di bomba, come si dice, o a proteggersi efficacemente prima di quel chiodo irraggiungibile che tale rimarrebbe se volassimo sul passo sprotetto che lo precede? O a lanciare una doppia senza farne un cespuglio irrecuperabile?
Alcuni di noi non sanno ancora come posare i piedi, fulcro di ogni movimento e postura del corpo, e insistiamo ad insegnare ad arrampicare con le gambe. Non si smuovono con delle idee. In che maniera assimilare una qualunque tecnica di progressione utilizzando una scarpa comoda? Con le pantofole si sciabatta. Chi pretenderebbe di insegnare a scrivere con un manico di scopa? Secondo fisiologia, nel cervello il piede ha un terzo delle terminazioni nervose della mano, bisogna orientarlo. Appoggiare la scarpetta sull’appoggio deve diventare come avvitare la vitina di un orefice. Mi dilungo in un breve ricordo. Partita di ping-pong. Ho il convincimento di tener testa all’amico che tuttavia stravince. Mi impegno, cambio racchetta, prendo scuse. Stanco delle mie manfrine e continue richieste di rivincita mi guarda fisso, entra in casa e ne esce munito di un tagliere. Che devo dire? Vince. Non avendo appreso a giocare affettando cipolle, oggi se lo può permettere. Ognuno di noi crede di poter capire, crede di sapere, crede insomma. “Quello sì che sa arrampicare!” L’abbiamo detto o sentito spesso sussurrare nelle sedi del Cai, rimanendo abbagliati dalla facilità con cui la persona in causa manovra abilmente su tratti che a noi rimarranno a lungo ostici. Ci siamo mai chiesti quanto impegno gli sono costati? O davvero pensiamo che quell’abilità cada addosso così, tra una pizza e un pieno di benzina mentre alla sera torniamo a casa? Ma facciamo due conti. E facciamoli per noi stessi, ora che abbiamo posto il problema. Noi quanto ci applichiamo per ottenere uno sviluppo delle nostre possibilità? Oppure pensiamo davvero di non poter migliorare o non ci riconosciamo nei quadretti precedenti? Qui scuse e belle intenzioni non dicono molto. Non è forse vero che deleghiamo a brevi test su vie strafatte in falesia la risposta necessaria ad esporci a chiodi piantati in chissà che epoca? Pare straordinario non renderci conto di cosa significhi arrampicare impreparati in ambiente. Non faremmo meglio, dandoci obbiettivamente un voto, ad attenerci ad un programma a noi possibile, e ad applicarlo? O quantomeno a non illudere qualche inesperto, convincendolo ad accompagnarci non già in falesia ma in montagna! ‘Ravanare’ su appoggi di palestra e pretendere d’insegnare a progredire su quello stesso grado implica una buona dose di incoerenza e confusione mentale.
Se scegli di assumere il ruolo del leader, o se le circostanze ti spingono a farlo, dalle tue decisioni dipende l’incolumità di più persone, questo è un gioco solo fino a quando rimane tale. Senza scadere nel moralismo, non deve coinvolgere i compagni che ci si affidano un po’ superficialmente, convincendoci che si tratta di adulti che san badare a sé stessi. Non è mia intenzione impegnare con inutile retorica quanti suppongono di non aver nulla a che fare con tutto questo. Ognuno ha la sua strada. Tuttavia quanti facciano dell’autocritica una delle proprie armi di maturazione si sentiranno senz’altro motivati a seguire una preparazione adatta alle loro pretese. In questo ambito semplicemente non si può simulare, è un fatto. E un fatto è volare da secondo su una via che in birreria ti bevi da capocordata, un po’ indigesta come bevanda, soprattutto per chi ti si affida, non credi? Ma ti vengo incontro.
Vuoi intraprendere un test sulle tue reali possibilità o quelle che ritieni tali? È del Karakiri-test di cui parlo, non ti far impressionare dal nome, l’unico che ti mette di fronte alla realtà, ideato su due piedi, i suoi ingredienti sono:
– un’incolpevole inesperto (sacrificabile)
– una via in ambiente alla tua portata, secondo quanto affermi, che nessuno del tuo ambito conosca se non per sentito dire, te incluso.
Eccoti all’attacco senz’altro aiuto che la relazione tratta da una delle innumerevoli guide a disposizione, voi due soli, senza codazzi. Tutto qua, senza inganni. Certo questo prevede, anzi pretende, che tu sia effettivamente un capocordata su quel grado! Se ti succede qualcosa per tua inabilità, che so, sbagli via, sopravvaluti la tua velocità, o voli e ti fai male e ti scopri in stato confusionale, oppure, è da mettere nel conto, cambia il tempo o cade un sasso, avrai sempre qualcuno a cui chiedere l’ora, il tuo fedele compagno inesperto che altro aiuto non ti potrà dare. Sempre che a quel punto ti interessi documentarti in tal senso.
Esiste un posso e un non posso, niente come l’alpinismo è così, non deve poter esistere un ci provo. Starci dentro per un novantotto per cento vuol dire finire male, mettere al volante qualcun altro. E diciamo due parole sui fatti. Si arrampica a vista. E non è facile. È la chiave dell’alpinismo, non per nulla. Il grado raggiunto in palestra non conta niente, è bene convincersene. Ciò che invece ha senz’altro un peso è la totale padronanza di quel grado, la capacità di resistere su quel grado, di andarci a spasso, di discendere verso un punto memorizzato in precedenza se ci si scopre bloccati, pena il volo. Per questo si suggerisce la scelta di vie un grado o due sotto le nostre possibilità, mai allo stesso livello. Come ci svincoleremmo altrimenti? Il miglior modo di parare un volo è di mettersi in condizioni di non volare, ad ogni costo e in ogni modo. Se si cade e non ci si fa male vuol dire che abbiamo avuto una fortuna sfacciata, al di là di ogni ragionevole dubbio. Per questo non ci interessa chi si affida ai santi, e sono molti, troppi, gli alpinisti in erba miracolati e dalla fede inesauribile, e a volte ci si mettono anche i ragionevolmente esperti a minimizzare. È l’ideologia del flipper, più sbatti più fai punti. Tutti siamo caduti o cadremo. “Se mancando un appiglio un alpinista potesse spiegare le ali e svolazzarsene nell’aria non esisterebbe l’alpinismo”, René
Desmaison a memoria. Il volo è intrinseco allo stesso arrampicare, bisogna annotarselo. Tuttavia c’è sostanziale differenza tra pericolo oggettivo, quello di un appiglio che si stacca, e soggettivo, quello che riconosce il pericolo in noi stessi e nelle nostre scelte. O davvero pensiamo che i sistemi di sicurezza da noi messi in atto siano da soli in grado di parare un incidente? Certo, è ciò che ci auguriamo. Il paradosso sta nel far conto solo su questo, magari in possesso di manualità e annesse valutazioni di chi non saprebbe appendere un quadro al muro in casa propria. Ragazze nel mirino, ma non solo. Parlavamo di fatti. Quando programmiamo un’uscita in montagna ci documentiamo, calcoliamo i pericoli che possono dipendere dalle nostre condizioni fisiche, emotive, o da fattori esterni a noi stessi, basandoci su informazioni incomplete, lo sono sempre. Se riteniamo di poter gestire quei rischi, li accettiamo. Se queste nostre scelte dipendano dall’illusione o dalla realtà, lo scopriremo alla fine. Aldous Huxley ebbe a dire che mettendosi in gioco scopriamo i nostri equivoci sul mondo. Fatti sono ciò che accade in montagna quando si arrampica a vista, quindi niente omogeneizzati, prestampati su vie strafatte, niente telefonini che tanto non prendono, niente soccorsi che ci traggano d’impaccio, elicotteri e angeli custodi vari, con tutto il rispetto, niente ombrello psicologico. Si dice che il valore di una cordata sia da valutare sul suo anello più debole. E che cos’è l’ombrello? È una copertura. Accade nell’ambito del rapporto che si istaura tra due o più climber. In questo gioco pieno di seduzioni e promesse dove l’immaginazione è letale se non è sorretta da reale competenza, è facile credere di essere una persona diversa da quella che si è. E in questo gioco le fantasie sono letali. L’abbiamo sentito dire. Il compagno meno preparato avverte la necessità di dimostrare il suo valore e utilizza il più tosto tra i due come punto di riferimento, usa l’ombrello fornitogli dal più bravo per fare cose vicine o al di là del proprio limite, inizialmente procedendo in un contesto di comando alterno. Un curriculum falsato da alcune compiacenze e il gioco è fatto. Ora il sedicente climber, spinto da entusiasmo e sana ambizione, senza rendersene conto costruisce tranquillamente le sue scelte sulla base di vie non effettivamente da lui
controllate, autoconvincendosi di essere in possesso di una solidità psicologica che non vive e che una disavventura liquefarrà nel suo cervello stressato. Le montagne non sanno nulla di tutto questo. E le montagne sono munite di denti. Per trasformarti in cibo per loro non c’è niente di più efficace della distrazione emotiva, dell’incoscienza se vogliamo chiamarla col suo nome, del lasciare che quest’altro che non siamo si prenda rischi che noi non ci prenderemmo. Naturalmente ciò che ci impedisce di ragionare non ci impedirà di sbagliare. Lo psicologo dice che quando una persona fa una cosa particolarmente sconsiderata, è destinata a ripetere il suo atto. Non si tratta di chiedersi se farà un’altra cazzata, ma quando. Evidentemente il rischio, previso e imprevisto, riguarda tutti gli aspetti della vita. La smania di sicurezza dei nostri giorni è specchio del bisogno di un controllo che ci sfugge. Ci si tutela regolamentando l’impossibile, stipulando polizze, creando sottocultura di supporto, la nostra cultura. Lasciarsi essere vulnerabili senza autocompiangersi è da forti. Mettersi in condizioni di scoprirlo è da pochissimi, è quello che alcuni grandi dell’alpinismo chiamano vivere esposti. In un contesto di tal genere la montagna non può che essere
sorvegliata, attualmente il 14,63% del territorio d’Europa è difeso in parchi controllati, ben 43 mila, pari a 750 mila kmq, il più gran numero del nostro pianeta, e noi ce ne siamo recinti fuori. La botte di ferro. E l’avventura, scelta di confronto tra ignoto e pericolo non è ammessa. Ad ogni incidente questo o quel giornalista si scaglia contro le vittime, se ne fa bisogno e vanto. Il Corriere della Sera in data 27 gennaio 2003 scrive che gli alpinisti “Hanno indossato le pelli di foca”, a commento dei fatti seguiti alla valanga in Val Gerola. “Incoscienti criminali”, vengono additati dal rozzo incompetente. Non da meno, Repubblica esordisce spiegando la colpa presunta. “Hanno tagliato la montagna”, dopo di che “la cima si è rovesciata su di loro”. Il Corriere conclude rimarcando che lo scialpinismo “Sta diventando un tragico, terrificante sport ad eliminazione”. Sono queste le convinzioni della gente? La ‘Montagna assassina’, termine coniato nel 1886 dalla disapprovazione di Paul Hervieu, resta ultimo pretesto di una società incapace di accettare la precarietà del mondo reale. La montagna è intesa come l’ultimo dei luna-park, simbolo del pensiero debole imperante. Si invoca sicurezza, come si avverte il diritto di pretendere impegnando la ruota del divertimento istallata in piazza. Tuttavia la montagna, come la natura, è solo verità. Due righe da saltare a piè pari non desiderando affaticarsi. Tempo addietro la natura esordì nel paesaggio, sua visione culturale. “Un paesaggio, come dimensione estetica e come esperienza di vita, non è, ma diviene tale quando la percezione lo trasforma in oggetto della mente, in luogo di valori, luogo di ritorno o di ascesa all’autentico”, chiarisce Paola Giacomoni, ordinario di storia della filosofia. “Per vedere un paesaggio occorre una teoria, la suggestione di un libro, di una poesia, sono necessarie letture, una curiosità scientifica.” Oggi la natura diviene concetto. Chiamo montagna lo strumento d’habitat dell’alpinista. Alcuni chiamano il mezzo della nostra introspezione andare in montagna. Non esiste la montagna, non più di quanto esista il paesaggio! Coerente all’incapacità di capire è frequentarla per metterla arbitrariamente in un altro posto, come si fa con un fiore, gesto che chiarisce molto di chi lo compie. La montagna è nulla, conta zero, è quello che ne facciamo che la giustifica. Le Alpi sono diventate, con le parole di Bernard Debarbieux, “Archetipo della rappresentazione Occidentale della montagna”. E la montagna, la natura, gioca brutti scherzi a chi fraintende. Gli incidenti insegnano che l’unico modo di confrontarsi con l’imprevisto sia di avvertire, nel proprio viscerale retroterra, la consapevolezza che tutto possa capitare in qualsiasi momento, e di sapercisi adeguare. I russi chiamano questo stato psicofisico samoçuvstvie, non chiedetemi come pronunciarlo. Questo presuppone grande coscienza, pochi sogni ad occhi aperti, attenzione, e sì, desiderio di lasciarsi sorprendere. La sicurezza la si costruisce dentro. Avete mai sfuggito lo sguardo di una persona fuori di testa? L’avete mai vista fare cose completamente sbagliate da cui dipende la sua o altrui sicurezza? L’avete mai udita negare questo fatto mentre accade? Ci conosciamo come persone che pur emotivamente instabili siano capaci di autocontrollo? Ogni situazione della vita comporta un lato oscuro e ogni essere umano vorrebbe allontanarlo da sé. Confrontandoci onestamente, col tempo potrebbe diventare la nostra forza. Ma intanto, spinti dal desiderio che questo lato scompaia, si finisce per ignorare il pericolo e le conseguenze che implica, si arriva a credere che non esistano più. È una scelta che bisogna rifiutare. Prendiamone atto, questo gioco viene vissuto diversamente da qualsiasi altro. Animali a parte nessuno deve fronteggiare oggi gli stessi problemi, non il tennista, non il gelataio o il barista quando sbagliano, ecco perché è così difficile riscontrare il necessario tipo di forma mentis in chi vi si avvicina. La coperta è sempre un po’ più corta quando fa davvero freddo, la coperta psicologica che il gruppo o il compagno più abile stende su di noi facendo apparire la montagna un luogo idilliaco. Forse lo è. L’amore per quei luoghi mi convince che lo sia. Certo è che laggiù bisogna sapersi differentemente adeguare. Questo non fa dei climber delle persone migliori. Ma differenti e avvertite devono esserlo senza dubbio. Appendice semi seria per piedi teneri. E se non ci si sa proteggere ? Così venivano chiamati negli scout i novizi che dopo una camminata collezionavano quantità industriali di vesciche. Piedi teneri. Ne contai dodici per scarpone a metà di un’ascensione di due giorni. Non ho dimenticato questo fatto. Pensavo, o così lo credevano i miei genitori, che le calzature acquistate per i picnic potessero essere altrettanto valide a percorrere la montagna. Il caposquadriglia si caricò del mio zaino e mi aiutò a capire. L’esperienza degli altri, se opportunamente indirizzata ed espressa, potrebbe rivelarsi utile per schivare metaforiche vesciche. Botte, abrasioni o quanto meglio, evitabili più facilmente se ci sapessimo proteggere durante l’ascensione di una via di arrampicata. Esistono svariate teorie inerenti le modalità di auto protezione progredendo in cordata, sia su vie note o in apertura di un nuovo itinerario. Ne va dell’etica dell’alpinismo. Molte di queste rispettano una coscienza del rischio o una qualche filosofia che a noi non interessa approfondire. Pragmaticamente, nella ricerca di sicurezza la prassi dovrebbe essere quella di proteggersi sempre e il più possibile. Ma vuoi per il tempo che necessiterebbe, vuoi per l’impossibilità materiale di eseguire una valida protezione ovunque si supponga necessario, la prudenza ci vincolerà ad alcuni luoghi chiave dove non è ammissibile in alcun modo derogare alla regola. Proteggersi in ambiente è un’arte fondamentale per l’alpinista. Ed eccolo il nostro nuovo capocordata, il nostro Fringuello, disposto a tutto pur di non svolazzare via dalla parete al primo cambio di vento. S’è tolto le cuffie dell’ipod per richiamare il suono assordante del vuoto, gli è diventato sopportabile, perfino piacevole. Tempo è passato, il Nostro è cresciuto, si protegge diligentemente ogni qualvolta si trovi nella possibilità di farlo, possibilità offerta in maniera evidente dalla roccia anche quando un chiodo molto vicino lo indurrebbe a non approfittarne. Il ferro, una volta raggiunto, potrebbe non rivelarsi valido, la situazione presentarsi insuperabile, inoltre il nostro Potenziale Volatile sa chi quel chiodo ha piantato, per quale ragione e come? Racconti fantastici di gente incrodata e dimenticata in parete lo portano a ragionare in merito, la fantasia corre e trovare un bel chiodo nuovo non fa più per lui primavera. Per lo stesso motivo eviterà di appendercisi alla fine di un tratto di arrampicata che lo ha fisicamente provato. Intuisce che potrebbe andare incontro ad un’esperienza rivelatrice sullo stato di conservazione di quell’attrezzo, dimostrando a tutti noi cosa abbia compreso di crode e dintorni. I chiodi in ambiente sono quello che sono e non dare niente per scontato può essere una valida opzione. Ci si potrebbe trovare a considerare, si spera appesi alla corda, quanti metri di volo ci siamo guadagnati col nostro atteggiamento di sublime sufficienza. Ma il nostro Fringuello non è sventato. Se proprio dovesse riposare su quel chiodo terrebbe conto che scaricherebbe su di lui l’effetto combinato del suo peso più la forza esercitata dal compagno per trattenerlo. Sul chiodo graverebbe quindi due volte il suo peso. Ci si attaccherebbe direttamente con un sano cordino. Progredendo, per proteggersi adotta ogni mezzo disponibile, quale Friend, chiodi o cordini vari, preferibilmente in Kevlar e Dyneema, a resistenza doppia rispetto ai Nylon di pari diametro, approfittando di eventuali clessidre o spuntoni, appesantendo non di poco il suo imbrago. Portarsi tutto quel costoso fardello solo per far bella figura non è da lui. La sua dotazione include la capacità di porre al meglio quegli attrezzi. Immagina perfettamente la differenza tra un rinvio psicologico, utile a tranquillizzarlo, e un piccolo cuneo
non simbolico posizionato ad hoc che regga quintali a strappo. Il nostro è cresciuto. Far cose solo per farle ha smesso d’essere concepibile per lui, soprattutto in ambiente. Lo immaginiamo a metà di un tiro di corda. Guardando verso l’alto, forte di una vista eccezionale, intravvede fiduciosamente i chiodi esistenti. Sa che quando non sono stati infissi fuori via per le più svariate ragioni sono indicatori del possibile itinerario. Moschettonarli e andare oltre non gli costa poi molto, senza dimenticare che la cattiva gestione della corda e dei conseguenti attriti di scorrimento potrebbe immobilizzarlo prima di raggiungere una sosta, per non dire di quel che accadrebbe se volasse. Già, perché cadere in condizioni di corda bloccata significa cercarsela! Occasione tutt’altro che inusuale su vie sconosciute. La ricerca dell’itinerario a ridosso di una struttura rocciosa invita ad un orientamento serpeggiante della corda che ci tallona tra i rinvii. Una corda intera, impedita dallo sfregamento fino al bloccaggio, scarica sull’ultimo chiodo una tonnellata e mezza, avete letto bene, 1500 chili a strappo, poco più di un’utilitaria. Se adeguatamente frenata da un sistema dinamico, nel caso il Mezzo barcaiolo, rientra in un parametro di 820 chili, quanto una Cinquecento, confermandosi sistema ostico per il neofita. Conoscete chiodi in grado di resistere tanto solidali alla roccia? Spit, certamente, ma sembra non abbondino in ambiente. Il sistema del Mezzo barcaiolo sfoggia un eccesso frenante assai vicino a quello dello stesso Gri-Gri, 8/900 chili per quest’ultimo, lo sapevate? Il freno detto Secchiello, consentendo di sfalsare due mezze-corde nei moschettoni, offre possibilità di non subire un volo in condizioni di corda bloccata, presupposto da roulette russa per la corda e per l’ultimo rinvio. Con buon uso del Secchiello la botta scende a 500 chili. A quest’ultimo sistema si attribuisce il difetto di lasciar scorrere la corda più di quanto avvenga col Mezzo barcaiolo prima del freno
efinitivo. Anche per pochi metri si rischia di sbattere. Tuttavia se l’ultimo rinvio cedesse si sbottonerebbe anche il conseguente, e poi? C’è chi pensa si tratti di una condizione accettabile? Detto tra noi, il nostro Aquilotto intuisce da un pezzo che vale la pena portarsi due mezze-corde anziché una singola intera. Rimanere in braghe di tela se quell’unica corda andasse incontro a un problema non è cosa che ambisca sperimentare. Certo, potrà sempre andare fuori via o saltare inavvertitamente una sosta. La capacità di attrezzare autonomamente un punto sosta rientra tra le sue qualità. Non dà per scontato di trovarne belle e confezionate, magari pure cementate, materia da telenovelas nella realtà dolomitica. Vale la regola di rinforzare sempre la sosta presente in parete, e in progressione adeguare le protezioni al loro ambito. A che serve ancorare un cordino con un nodo granitico, arduo da eseguire in precario equilibrio, ancorandolo dicevo ad una colonnina di roccia disposta a sbriciolarsi a centosettanta chili? Un Kevlerino annodato alla buona è ciò che vorrei vedere, se s’intenda pararsi il fondoschiena per pochi metri. Attrezzare una via è una parte del piacere di percorrerla e inventare autonomamente un percorso, per scelta o costrizione, resta pur sempre il nocciolo dell’arte di arrampicarsi. Il nostro Passerotto è ben orgoglioso di quel che farà trovare al suo secondo di cordata, da invenzioni ponderate alle strategie di passaggio, mentre il compagno più esperto potrà rimanere stupito trovandosi davanti a certe sue creative ragnatele. Entrambi sanno che vivere la montagna significa essenzialmente orientarsi nell’ignoto. Godiamocela quindi, e solida roccia a tutti!

Proposte per mantenere in buona salute UN Secondo di Cordata
Introduciamo un personaggio non marginale, il secondo di cordata. Figura assai discussa, alcuni ne farebbero volentieri a meno. Poi se lo tirano dietro comunque. Non so voi, non riescono a farne a meno, probabilmente s’impegnano a toglierli dalla strada. Ora… so di dire qualcosa di appena ammissibile. Ma cerchiamo di dargliene atto, anche un secondo di cordata ha un’anima, bisogna rispettarlo. È da quando lo conosciamo che si aggira con la coda tra le gambe nascondendosi tra anfratti e camini, mentre noi, a parer suo, ce la godiamo a tirare strapiombi e placche proibitive al solo scopo di fargli vedere i sorci verdi. D’accordo, il capocordata estende il suo dominio fino all’atterraggio, non vi ci affidate se non siete di questo avviso. Altre strade umanamente percorribili sono a vostra disposizione per passare la domenica. Ma in parete dovrete tenervela. Come sappiamo in ogni capocordata s’annida una subdola vena di sadismo. Sembra inevitabile, quanto il fatto che non vi riesca di dargli corda in modo decente, o gli chiediate di fermarsi in posizioni assurde perché della corda avete fatto un ikebana, equiparandolo ad un acrobata allo sbaraglio. Ragionevolmente pensate sia bene innervosirlo? Vedervela al bar saranno pur faccende vostre, dipende da quanto vi temprate nel training, ma prestatemi fede, Pulcini carissimi, il capocordata di cose ne ha viste! Notoriamente si allena da quando voi vagheggiavate di mare e morosa come clou di ogni ultimo azzardo. Con le dovute maniere potrete sempre avanzare opinioni, udite udite, ma in parete, ebbene lì la democrazia scordarsela, è il caso di darlo per scontato. Esempi storici affollano la fantasia. A Tita Piaz saltava la mosca al naso, per esempio. Mai discutere col Diavolo delle Dolomiti in parete. Ancor oggi si narra del sacerdote invitato a farsi portare in basso dal Dio di cui vantava protezioni, costretto a mercanteggiare la sua anima col ritorno dalle Vaiolet. Non sono strade percorribili? Non lo so. Altri tempi, diremmo noi. Nei rapporti di croda le situazioni non sono semplici come ci augureremmo che fossero. Meglio mettere le cose in chiaro prima, ché non subentrino impedimenti verso l’auspicato riavvicinamento famigliare. Giunti poi nei pressi del ghiaione ogni amenità farà sorridere i nostri partner. È il momento buono. Con irriverenti note approfittatene per far loro osservare eventuali sconvenienze, il peso degli inutili ammassi di cordini che si tirano dietro, per esempio. Abbiamo già scoperto quanto sia vano farglieli lasciare a casa. Se li sono sposati. Con sottile opera di convincimento potremmo riuscire a ridurglieli all’osso. Ma che fare dove grosso equivale a meglio e Kevlar una parolaccia in uso tra capocordata? Non è cosa, l’esempio valga per uno zaino pieno di guai, borracce ferrate da ultima guerra, rinvii da artificialista, diari, o visto anche questo, mazzette da muratore, mega contenitori di afrodisiaci da ingurgitare instancabilmente, quasi cibarsi costituisca lo scopo ultimo dell’ascensione. Ma provateci lo stesso. Vi capisco. Lo so che non potete farne a meno. Piuttosto indirizzerei i miei sforzi verso altre note. Vi è una loro peculiarità che potrà dare adito a snervanti cascamenti di braccia. Guai infatti a cercare di cambiar loro sistema di sicurezza. Restii ad ogni mutamento, modifica o trasformazione, forti del loro innato casinismo, vi assicureranno imperterriti col Mezzo barcaiolo in ogni dove, palestra indoor inclusa, con la scusa di dover prender mano al magnetico impianto. Mani che per altro s’incolleranno per sempre allo strumento come ad un talismano. Salvo eventualmente passare di sponda con lo stesso risultato per Secchiello e GriGri. I nostri secondi escono dalle scuole del Cai convinti che l’ABC che avete fatto ingoiare loro faticosamente sia esaustivo di ogni situazione, e vi guarderanno come un povero scemo se pretenderete di piegarli alla varietà della ragione alpina. Inutile spiegare le differenze di sistema, cercare di fargli acquisire un minimo di indispensabile duttilità, ad argomentare, a fargli notare cosa loro stessi penserebbero di un pittore che non volesse far uso del rosa perché non gli fosse simpatico. Un pittore usa i colori, punto, come l’alpinista dovrebbe usare tutto il materiale di cui dispone, incluse le novità. Fatica sprecata. Lo so, vorremmo prenderli a male parole, spesso e volentieri, ‘brutto Kevlar’ a muso duro. Specie quando su precario terrazzino, sotto implacabile sole o leggera pioggerella siamo in loro dolce spasmodica attesa, in tensione per il tiro che ci aspetta, e loro, lui, arriva in sosta stralunato passeggiando allegramente sulla corda, e, poco ma sicuro, invece di autoassicurarsi come seccamente gli indichiamo, accenna propositi, dubbi, ragiona su private motivazioni incasinando corde e cordini eccetera, qualche battutina, e bla e bla e “La bellezza superba del tiro precedente”, una cazzata, “tutto su scagliette rovescie”, e “ma come hai fatto a passare?” chiede mentre lo guardiamo negli occhioni. Rispondergli? Vorreste sfacciatamente dirgli che bastava tirarsi sui chiodi? Saremmo tentati. Se non fosse che sappiamo benissimo che la classe non è acqua e abbiamo altro per la testa. Pertanto ruvidamente gli chiediamo indietro gli ammennicoli indispensabili che inopportunamente insiste nel nascondere, spesso riuscendoci benissimo, cosa che scopriremo cercandoceli addosso invano al momento opportuno e, lasciandogli cadere sul casco un flautato “All’occhio ora!”, partiamo abbandonandolo sul posto col labbro inumidito di Enervit e belle cose. Cose di sempre nei rapporti tra noi. Sempre disponibili ad affidarci alle sue spesso inadeguate manine per i nostri men che pindarici voli, innalzandoci con indifferente leggerezza tra difficoltà inattese di un errore di itinerario che lo faranno ulteriormente penare, già ghignamo al solo pensiero, pur coperti di sudore, innescando in lui, lo immaginiamo, il desiderio di mandarci a quel paese, ma che sopporterà sbiancando, tanto più che giudizi e recriminazioni verranno rimandati al ritorno quando farete leggere loro ridendo queste dolenti note. Ehi, e non dimenticate che in parete tutto quello che fate insieme è un miracolo, piccolo, ma riuscito. Enunciato, regola d’oro di Roger Baxter-Jones. “Tornate vivi, tornate rimanendo amici, salite in cima, in questo preciso ordine”, e così sia. Un grazie a Mark Twight per alcune considerazioni tratte da Confessioni di un serial climber, e a quanti mi hanno insegnato tre quarti di quel che avete leggiucchiato con comprensibile sufficienza.

Enrico Stramezzi
Membro della Scuola Ettore Castiglioni
e del Gruppo roccia Su Dret del Cai di Treviso

 


Calendario eventi
Gennaio 2016
l m m g v s d
28293031123
45678910
Escursione al Rifugio Antelao - 10 Gennaio 2016
Domenica 10 Gennaio 2016

Maggiori informazioni
1112
XX Corso di scialpinismo SA1 e VI di snowboard alpinismo SBA1 - 2016
Martedì 12 Gennaio 2016

Maggiori informazioni
1314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Febbraio 2016
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29123456
78910111213
Marzo 2016
l m m g v s d
29123456
Rifugio Città di Fiume - 6 Marzo 2016
Domenica 6 Marzo 2016

Maggiori informazioni
Dolomiti 06 marzo 2016
Domenica 6 Marzo 2016

Maggiori informazioni
Monte Penna, Rifugio Venezia - 06 Marzo 2016
Domenica 6 Marzo 2016

Maggiori informazioni
78910
ULTRATRAIL esperienze di corsa in natura su lunghe distanze - 10 Marzo 2016
Giovedì 10 Marzo 2016

Maggiori informazioni
111213
Cima Juribrutto - 13 Marzo 2016
Domenica 13 Marzo 2016

Maggiori informazioni
141516171819
M. Avena – NOTTURNA con Luna Piena - 19 Marzo 2016
Sabato 19 Marzo 2016

Maggiori informazioni
20
Museo delle Scienze di Trento (MUSE) - 20 Marzo 2016
Domenica 20 Marzo 2016

Maggiori informazioni
21222324252627
28293031123
45678910
Aprile 2016
l m m g v s d
28293031123
Sinistra e Destra Piave: Dal Ponte Della Priula al Ponte di Maserada in bicicletta - 3 Aprile 2016
Domenica 3 Aprile 2016

Maggiori informazioni
Pale di San Martino - Mulaz 03 Aprile 2016
Domenica 3 Aprile 2016

Maggiori informazioni
Ciclo escursionismo: Laguna est di Venezia – 3 aprile 2016
Domenica 3 Aprile 2016

Maggiori informazioni
45678910
Schiara - Bus del Buson - 10 Aprile 2016
Domenica 10 Aprile 2016

Maggiori informazioni
11121314151617
Il sentiero storico del Monte Ragogna - 17 Aprile 2016
Domenica 17 Aprile 2016

Maggiori informazioni
181920212223
Val d’Aosta - Rutor 23-25 Aprile 2016
Sabato 23 Aprile 2016

Maggiori informazioni
TRA NATURA E STORIA LUNGO LE RIVE DEL DANUBIO NELL’ALTA AUSTRIA - 23/24/25 aprile 2016
Sabato 23 Aprile 2016

Maggiori informazioni
24
Val d’Aosta - Rutor 23-25 Aprile 2016
Domenica 24 Aprile 2016

Maggiori informazioni
TRA NATURA E STORIA LUNGO LE RIVE DEL DANUBIO NELL’ALTA AUSTRIA - 23/24/25 aprile 2016
Domenica 24 Aprile 2016

Maggiori informazioni
25
Val d’Aosta - Rutor 23-25 Aprile 2016
Lunedì 25 Aprile 2016

Maggiori informazioni
TRA NATURA E STORIA LUNGO LE RIVE DEL DANUBIO NELL’ALTA AUSTRIA - 23/24/25 aprile 2016
Lunedì 25 Aprile 2016

Maggiori informazioni
26272829301
2345678
Maggio 2016
l m m g v s d
2526272829301
2
Serata di introduzione all'arrampicata - 2 Maggio 2016
Lunedì 2 Maggio 2016

Maggiori informazioni
345678
Alta Via del Tabacco - Canale del Brenta - 8 Maggio 2016
Domenica 8 Maggio 2016

Maggiori informazioni
9101112131415
Sulle Marmarole con il Gruppo Family - 15 Maggio 2016
Domenica 15 Maggio 2016

Maggiori informazioni
Monte Zebio - 15 Maggio 2016
Domenica 15 Maggio 2016

Maggiori informazioni
Giro dei santuari (Abano Terme) 15 Maggio 2016
Domenica 15 Maggio 2016

Maggiori informazioni
16171819202122
Sentiero Naturalistico Tiziana Weiss - 22 Maggio 2016
Domenica 22 Maggio 2016

Maggiori informazioni
2324252627
Canyoning: come, dove, quando, con chi, in sicurezza
Venerdì 27 Maggio 2016

Maggiori informazioni
2829
Ciclo escursionismo: Lungo la Piave - 29 Maggio 2016
Domenica 29 Maggio 2016

Maggiori informazioni
303112345
Giugno 2016
l m m g v s d
30311
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 1 Giugno 2016

Maggiori informazioni
2
Dal 2 al 5 Giugno 2016 in Valdossola e Alta Val Formazza
Giovedì 2 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 2 Giugno 2016

Maggiori informazioni
3
Dal 2 al 5 Giugno 2016 in Valdossola e Alta Val Formazza
Venerdì 3 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 3 Giugno 2016

Maggiori informazioni
4
Dal 2 al 5 Giugno 2016 in Valdossola e Alta Val Formazza
Sabato 4 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 4 Giugno 2016

Maggiori informazioni
5
Dal 2 al 5 Giugno 2016 in Valdossola e Alta Val Formazza
Domenica 5 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 5 Giugno 2016

Maggiori informazioni
6
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 6 Giugno 2016

Maggiori informazioni
7
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 7 Giugno 2016

Maggiori informazioni
8
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 8 Giugno 2016

Maggiori informazioni
9
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 9 Giugno 2016

Maggiori informazioni
10
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 10 Giugno 2016

Maggiori informazioni
11
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 11 Giugno 2016

Maggiori informazioni
12
Lago Palmieri - 12 Giugno 2016
Domenica 12 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Escursione naturalistica-fotografica in Val Canali - 3 Luglio 2016
Domenica 12 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 12 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Anello di Pianezze - 12 Giugno 2016
Domenica 12 Giugno 2016

Maggiori informazioni
13
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 13 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Introduzione all'arrampicata - 13 Giugno
Lunedì 13 Giugno 2016

Maggiori informazioni
14
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 14 Giugno 2016

Maggiori informazioni
15
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 15 Giugno 2016

Maggiori informazioni
16
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 16 Giugno 2016

Maggiori informazioni
17
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 17 Giugno 2016

Maggiori informazioni
18
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 18 Giugno 2016

Maggiori informazioni
19
Escursione sui Lagorai - 19 Giugno 2016
Domenica 19 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 19 Giugno 2016

Maggiori informazioni
20
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 20 Giugno 2016

Maggiori informazioni
21
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 21 Giugno 2016

Maggiori informazioni
22
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 22 Giugno 2016

Maggiori informazioni
23
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 23 Giugno 2016

Maggiori informazioni
24
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 24 Giugno 2016

Maggiori informazioni
25
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 25 Giugno 2016

Maggiori informazioni
26
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 26 Giugno 2016

Maggiori informazioni
Ciclo escursionismo Val Settimana - 26 giugno 2016
Domenica 26 Giugno 2016

Maggiori informazioni
27
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 27 Giugno 2016

Maggiori informazioni
28
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 28 Giugno 2016

Maggiori informazioni
29
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 29 Giugno 2016

Maggiori informazioni
30
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 30 Giugno 2016

Maggiori informazioni
123
45678910
Luglio 2016
l m m g v s d
272829301
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Venerdì 1 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 1 Luglio 2016

Maggiori informazioni
2
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Sabato 2 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 2 Luglio 2016

Maggiori informazioni
3
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Domenica 3 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 3 Luglio 2016

Maggiori informazioni
4
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Lunedì 4 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 4 Luglio 2016

Maggiori informazioni
5
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Martedì 5 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 5 Luglio 2016

Maggiori informazioni
6
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Mercoledì 6 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 6 Luglio 2016

Maggiori informazioni
7
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Giovedì 7 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 7 Luglio 2016

Maggiori informazioni
8
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Venerdì 8 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 8 Luglio 2016

Maggiori informazioni
9
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Sabato 9 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 9 Luglio 2016

Maggiori informazioni
10
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Domenica 10 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 10 Luglio 2016

Maggiori informazioni
11
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Lunedì 11 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 11 Luglio 2016

Maggiori informazioni
12
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Martedì 12 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 12 Luglio 2016

Maggiori informazioni
13
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Mercoledì 13 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 13 Luglio 2016

Maggiori informazioni
14
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Giovedì 14 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 14 Luglio 2016

Maggiori informazioni
15
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Venerdì 15 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 15 Luglio 2016

Maggiori informazioni
16
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Sabato 16 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 16 Luglio 2016

Maggiori informazioni
17
Alta Via “Bepi Zac” e Forca Rossa - 17 Luglio 2016
Domenica 17 Luglio 2016

L’Alta Via Bepi Zac si svolge sulle creste di Costabella, nelle Dolomiti Fassane.

Maggiori informazioni
Oasi di Valtrigona sui Lagorai - 17 Luglio 2016
Domenica 17 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Domenica 17 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 17 Luglio 2016

Maggiori informazioni
18
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Lunedì 18 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 18 Luglio 2016

Maggiori informazioni
19
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Martedì 19 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 19 Luglio 2016

Maggiori informazioni
20
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Mercoledì 20 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 20 Luglio 2016

Maggiori informazioni
21
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Giovedì 21 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 21 Luglio 2016

Maggiori informazioni
22
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Venerdì 22 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 22 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Gran Paradiso dal 22 al 24 Luglio 2016
Venerdì 22 Luglio 2016

Maggiori informazioni
23
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Sabato 23 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 23 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Gran Paradiso dal 22 al 24 Luglio 2016
Sabato 23 Luglio 2016

Maggiori informazioni
24
SettSass e Museo all’aperto 5 Torri - 24 Luglio 2016
Domenica 24 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Domenica 24 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 24 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Gran Paradiso dal 22 al 24 Luglio 2016
Domenica 24 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Sass de Stria e galleria Goiginger Passo Valparola - 24 luglio 2016
Domenica 24 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Prati di Croda Rossa e val Fiscalina - 24 Luglio 2016
Domenica 24 Luglio 2016

Maggiori informazioni
25
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Lunedì 25 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 25 Luglio 2016

Maggiori informazioni
26
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Martedì 26 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 26 Luglio 2016

Maggiori informazioni
27
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Mercoledì 27 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 27 Luglio 2016

Maggiori informazioni
28
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Giovedì 28 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 28 Luglio 2016

Maggiori informazioni
29
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Venerdì 29 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 29 Luglio 2016

Maggiori informazioni
30
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Sabato 30 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Monte Triglav, Slovenia - 30/31 Luglio 2016
Sabato 30 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 30 Luglio 2016

Maggiori informazioni
31
Cordigliera Bianca Huayhuash - Ande Peruviane - Luglio 2016
Domenica 31 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Monte Triglav, Slovenia - 30/31 Luglio 2016
Domenica 31 Luglio 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 31 Luglio 2016

Maggiori informazioni
1234567
Agosto 2016
l m m g v s d
1
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 1 Agosto 2016

Maggiori informazioni
2
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 2 Agosto 2016

Maggiori informazioni
3
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 3 Agosto 2016

Maggiori informazioni
4
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 4 Agosto 2016

Maggiori informazioni
5
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 5 Agosto 2016

Maggiori informazioni
6
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 6 Agosto 2016

Maggiori informazioni
7
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 7 Agosto 2016

Maggiori informazioni
8
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 8 Agosto 2016

Maggiori informazioni
9
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 9 Agosto 2016

Maggiori informazioni
10
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 10 Agosto 2016

Maggiori informazioni
11
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 11 Agosto 2016

Maggiori informazioni
12
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 12 Agosto 2016

Maggiori informazioni
13
Santuario Maria Luggau - 13 e 14 agosto 2016
Sabato 13 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 13 Agosto 2016

Maggiori informazioni
14
Santuario Maria Luggau - 13 e 14 agosto 2016
Domenica 14 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Pramaggiore Monfalconi - Spalti di Toro - Cridola - 17/24 Agosto 2016
Domenica 14 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 14 Agosto 2016

Maggiori informazioni
15
Pramaggiore Monfalconi - Spalti di Toro - Cridola - 17/24 Agosto 2016
Lunedì 15 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 15 Agosto 2016

Maggiori informazioni
16
Pramaggiore Monfalconi - Spalti di Toro - Cridola - 17/24 Agosto 2016
Martedì 16 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 16 Agosto 2016

Maggiori informazioni
17
Pramaggiore Monfalconi - Spalti di Toro - Cridola - 17/24 Agosto 2016
Mercoledì 17 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 17 Agosto 2016

Maggiori informazioni
18
Pramaggiore Monfalconi - Spalti di Toro - Cridola - 17/24 Agosto 2016
Giovedì 18 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 18 Agosto 2016

Maggiori informazioni
19
Pramaggiore Monfalconi - Spalti di Toro - Cridola - 17/24 Agosto 2016
Venerdì 19 Agosto 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 19 Agosto 2016

Maggiori informazioni
20
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 20 Agosto 2016

Maggiori informazioni
21
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 21 Agosto 2016

Maggiori informazioni
22
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 22 Agosto 2016

Maggiori informazioni
23
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 23 Agosto 2016

Maggiori informazioni
24
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 24 Agosto 2016

Maggiori informazioni
25
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 25 Agosto 2016

Maggiori informazioni
26
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 26 Agosto 2016

Maggiori informazioni
27
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 27 Agosto 2016

Maggiori informazioni
28
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 28 Agosto 2016

Maggiori informazioni
29
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 29 Agosto 2016

Maggiori informazioni
30
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 30 Agosto 2016

Maggiori informazioni
31
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 31 Agosto 2016

Maggiori informazioni
1234
567891011
Settembre 2016
l m m g v s d
2930311
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 1 Settembre 2016

Maggiori informazioni
2
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 2 Settembre 2016

Maggiori informazioni
3
Dolomiti Friulane - 10/11 Settembre 2016
Sabato 3 Settembre 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 3 Settembre 2016

Maggiori informazioni
4
Dolomiti Friulane - 10/11 Settembre 2016
Domenica 4 Settembre 2016

Maggiori informazioni
Galleria del Lagazuoi - Ferrata Tomaselli - 4 Settembre 2016
Domenica 4 Settembre 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 4 Settembre 2016

Maggiori informazioni
5
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 5 Settembre 2016

Maggiori informazioni
6
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 6 Settembre 2016

Maggiori informazioni
7
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 7 Settembre 2016

Maggiori informazioni
8
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 8 Settembre 2016

Maggiori informazioni
9
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 9 Settembre 2016

Maggiori informazioni
10
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 10 Settembre 2016

Maggiori informazioni
11
Ca Tasson - Col dell’orso - Cima Grappa, 11 Settembre 2016
Domenica 11 Settembre 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 11 Settembre 2016

Maggiori informazioni
Lago delle Prese - 11 Settembre 2016
Domenica 11 Settembre 2016

Maggiori informazioni
12
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 12 Settembre 2016

Maggiori informazioni
13
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 13 Settembre 2016

Maggiori informazioni
14
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 14 Settembre 2016

Maggiori informazioni
15
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 15 Settembre 2016

Maggiori informazioni
16
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 16 Settembre 2016

Maggiori informazioni
17
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 17 Settembre 2016

Maggiori informazioni
18
Comelico - 18 Settembre 2016
Domenica 18 Settembre 2016

Maggiori informazioni
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 18 Settembre 2016

Maggiori informazioni
19
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 19 Settembre 2016

Maggiori informazioni
20
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 20 Settembre 2016

Maggiori informazioni
21
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 21 Settembre 2016

Maggiori informazioni
22
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 22 Settembre 2016

Maggiori informazioni
23
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 23 Settembre 2016

Maggiori informazioni
24
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Sabato 24 Settembre 2016

Maggiori informazioni
25
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Domenica 25 Settembre 2016

Maggiori informazioni
Le terre rosse del Montello - 25 Settembre 2016
Domenica 25 Settembre 2016

Maggiori informazioni
26
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Lunedì 26 Settembre 2016

Maggiori informazioni
27
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Martedì 27 Settembre 2016

Maggiori informazioni
28
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Mercoledì 28 Settembre 2016

Maggiori informazioni
29
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Giovedì 29 Settembre 2016

Maggiori informazioni
30
Cima Brenta - Giugno/Settembre 2016 (data da definire)
Venerdì 30 Settembre 2016

Maggiori informazioni
12
3456789
Ottobre 2016
l m m g v s d
262728293012
Sentiero naturalistico Tiziana Weiss (Carnia, Monte Tinisa) - Domenica 2 Ottobre 2016
Domenica 2 Ottobre 2016

Maggiori informazioni
Biciclettata in restera - 2 Ottobre 2016
Domenica 2 Ottobre 2016

Maggiori informazioni
3456789
Parco della Pace - Monte Sabotino, 9 Ottobre 2016
Domenica 9 Ottobre 2016

Maggiori informazioni
I valichi del Carso isontino - 9 Ottobre 2016
Domenica 9 Ottobre 2016

Maggiori informazioni
10111213141516
CAISTAGNATA - 16 Ottobre 2016
Domenica 16 Ottobre 2016

Maggiori informazioni
17181920212223
24252627282930
31123456
Novembre 2016
l m m g v s d
31123456
78910111213
Gruppo Giovani Alpinisti: ORIENTEERING IN CANSIGLIO - domenica 13/11/2016
Domenica 13 Novembre 2016

Maggiori informazioni
141516171819
TECNOLOGIA GPS: UTILIZZO ED APPLICAZIONI IN AMBIENTE OUTDOOR - GARMIN GPS ACADEMY
Sabato 19 Novembre 2016

Maggiori informazioni
20
Montegal - Valmorel
Domenica 20 Novembre 2016

Maggiori informazioni
21222324
1° Corso di "Primi Passi Terreno Innevato" - dal 24 novembre 2016 al 18 dicembre 2016
Giovedì 24 Novembre 2016

Maggiori informazioni
252627
282930
L'aviazione nella Grande Guerra
Mercoledì 30 Novembre 2016

Maggiori informazioni
1234
567891011
Dicembre 2016
l m m g v s d
2829301234
567
21° CORSO di SCI ALPINISMO SA1 2017
Mercoledì 7 Dicembre 2016

Maggiori informazioni
891011
Giornata di Aggiornamento su Autosoccorso
Domenica 11 Dicembre 2016

Maggiori informazioni
1213
5° Corso di Sci Escursionismo - SE1
Martedì 13 Dicembre 2016

Maggiori informazioni
1415161718
F.lla Ciavazole – Val Zoldana
Domenica 18 Dicembre 2016

Maggiori informazioni
19202122232425
2627282930311
2345678
Gennaio 2017
l m m g v s d
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
Campo Croce – Cima Grappa
Domenica 29 Gennaio 2017

Maggiori informazioni
303112345
Febbraio 2017
l m m g v s d
303112345
67891011
Val Campelle – Rifugio Carlettini
Sabato 11 Febbraio 2017

Maggiori informazioni
12
Val Campelle – Rifugio Carlettini
Domenica 12 Febbraio 2017

Maggiori informazioni
13141516171819
20212223242526
Escursione al Monte Penna, Rif.Venezia - 26 Febbraio 2017
Domenica 26 Febbraio 2017

Maggiori informazioni
272812345
6789101112
Marzo 2017
l m m g v s d
272812345
Mondeval, Corvo Alto - 5 Marzo 2017
Domenica 5 Marzo 2017

Maggiori informazioni
67891011
Notturna ai casoni di Valfredda - 11 Marzo 2017
Sabato 11 Marzo 2017

Maggiori informazioni
12
Arrampicata in falesia
Domenica 12 Marzo 2017

Maggiori informazioni
13141516171819
20212223242526
F.lla della Neve – Cadini di Misurina
Domenica 26 Marzo 2017

Maggiori informazioni
272829303112
3456789
Aprile 2017
l m m g v s d
272829303112
Lido di Venezia - Passeggiando in bicicletta tra il mare e la laguna
Domenica 2 Aprile 2017

Maggiori informazioni
345678
Bivacco a Casera Malgonera
Sabato 8 Aprile 2017

Maggiori informazioni
9
Alta Via del Tabacco - 3° tappa
Domenica 9 Aprile 2017

Maggiori informazioni
Bivacco a Casera Malgonera
Domenica 9 Aprile 2017

Maggiori informazioni
10111213141516
171819202122
Veliko Pivo A Velika Paklenica
Sabato 22 Aprile 2017

Maggiori informazioni
Veliko Pivo a Velika Paklenica
Sabato 22 Aprile 2017

Maggiori informazioni
23
Veliko Pivo A Velika Paklenica
Domenica 23 Aprile 2017

Maggiori informazioni
Sentiero degli Ezzelini
Domenica 23 Aprile 2017

Maggiori informazioni
Veliko Pivo a Velika Paklenica
Domenica 23 Aprile 2017

Maggiori informazioni
24
Veliko Pivo A Velika Paklenica
Lunedì 24 Aprile 2017

Maggiori informazioni
Veliko Pivo a Velika Paklenica
Lunedì 24 Aprile 2017

Maggiori informazioni
25
Veliko Pivo A Velika Paklenica
Martedì 25 Aprile 2017

Maggiori informazioni
Veliko Pivo a Velika Paklenica
Martedì 25 Aprile 2017

Maggiori informazioni
26272829
Tre giorni in Val Venosta - 29 Aprile/01 Maggio 2017
Sabato 29 Aprile 2017

Maggiori informazioni
30
1234567
Maggio 2017
l m m g v s d
1234567
Col Della Beretta - Asolone
Domenica 7 Maggio 2017

Maggiori informazioni
89101112
Col Campeggia – Monte Grappa
Venerdì 12 Maggio 2017

Maggiori informazioni
13
Peschiera del Garda - Mantova. Lungo la ciclabile del Mincio
Sabato 13 Maggio 2017

Maggiori informazioni
14
Forra del Lupo
Domenica 14 Maggio 2017

Maggiori informazioni
Peschiera del Garda - Mantova. Lungo la ciclabile del Mincio
Domenica 14 Maggio 2017

Maggiori informazioni
15161718192021
Sentiero naturalistico Tiziana Weiss
Domenica 21 Maggio 2017

Maggiori informazioni
Monte Trstelj (Slovenia)
Domenica 21 Maggio 2017

Maggiori informazioni
2223242526
Viel del Pan, Gruppo del Padon
Venerdì 26 Maggio 2017

Viel del Pan, Gruppo del Padon Bellissimo itinerario in quota con partenza dal Passo Pordoi.

Maggiori informazioni
2728
Monte Spil - Monte Fior - Monte Castelgomberto
Domenica 28 Maggio 2017

Maggiori informazioni
Arrampicata in falesia
Domenica 28 Maggio 2017

Maggiori informazioni
Città di roccia al Monte Fior - Altopiano di Asiago
Domenica 28 Maggio 2017

Monte Spil – Monte Fior – Monte Castelgomberto. Questo trittico di cime fu teatro di aspre battaglie d’arresto in due occasioni durante la grande guerra

Maggiori informazioni
2930311234
567891011
Giugno 2017
l m m g v s d
2930311
Sarajevo: crocevia di culture, religioni e storia tra occidente e oriente
Giovedì 1 Giugno 2017

Quest’anno il nostro sarà un viaggio o meglio una calata alle sorgenti del Secolo Breve.

Maggiori informazioni
2
Sarajevo: crocevia di culture, religioni e storia tra occidente e oriente
Venerdì 2 Giugno 2017

Quest’anno il nostro sarà un viaggio o meglio una calata alle sorgenti del Secolo Breve.

Maggiori informazioni
3
Sarajevo: crocevia di culture, religioni e storia tra occidente e oriente
Sabato 3 Giugno 2017

Quest’anno il nostro sarà un viaggio o meglio una calata alle sorgenti del Secolo Breve.

Maggiori informazioni
4
Sarajevo: crocevia di culture, religioni e storia tra occidente e oriente
Domenica 4 Giugno 2017

Quest’anno il nostro sarà un viaggio o meglio una calata alle sorgenti del Secolo Breve.

Maggiori informazioni
567891011
12131415161718
Valle di S. Lucano - Cima di Caoz
Domenica 18 Giugno 2017

Maggiori informazioni
1920212223
Orobie orientali - mini trekking
Venerdì 23 Giugno 2017

Il “Sentiero delle Orobie” è un’opera alpina lombarda, in Italia, di grande rilevanza storica e naturalistica.

Maggiori informazioni
24
Orobie orientali - mini trekking
Sabato 24 Giugno 2017

Il “Sentiero delle Orobie” è un’opera alpina lombarda, in Italia, di grande rilevanza storica e naturalistica.

Maggiori informazioni
25
Orobie orientali - mini trekking
Domenica 25 Giugno 2017

Il “Sentiero delle Orobie” è un’opera alpina lombarda, in Italia, di grande rilevanza storica e naturalistica.

Maggiori informazioni
Monte dei Bovi e Monte Purgessimo - Cividale del Friuli Ritrovo
Domenica 25 Giugno 2017

Maggiori informazioni
26272829
Campeggio estivo
Giovedì 29 Giugno 2017

Maggiori informazioni
30
Campeggio estivo
Venerdì 30 Giugno 2017

Maggiori informazioni
12
3456789
Luglio 2017
l m m g v s d
26272829301
Campeggio estivo
Sabato 1 Luglio 2017

Maggiori informazioni
2
Cadini di Misurina
Domenica 2 Luglio 2017

Maggiori informazioni
Campeggio estivo
Domenica 2 Luglio 2017

Maggiori informazioni
Ciclo escursionismo: Marcesina
Domenica 2 Luglio 2017

Maggiori informazioni
3456789
Monte Cauriol
Domenica 9 Luglio 2017

Maggiori informazioni
Piana di Marcesina
Domenica 9 Luglio 2017

Maggiori informazioni
1011121314
Escursione di Venerdì: Anello in Val Vanoi
Venerdì 14 Luglio 2017

Maggiori informazioni
1516
Traversata Lastoi de Formin
Domenica 16 Luglio 2017

Maggiori informazioni
1718192021
Escursione di Venerdì: Anello basso dell’Altopiano delle Pale di San martino
Venerdì 21 Luglio 2017

Maggiori informazioni
2223
Monte Specie
Domenica 23 Luglio 2017

Maggiori informazioni
Escursione foto-naturalistica al Castellaz
Domenica 23 Luglio 2017

Maggiori informazioni
242526272829
Classiche Marmarole
Sabato 29 Luglio 2017

Maggiori informazioni
30
Classiche Marmarole
Domenica 30 Luglio 2017

Maggiori informazioni
31123456
Agosto 2017
l m m g v s d
31123456
78910111213
14
Trekking Alta Via Carnica
Lunedì 14 Agosto 2017

Maggiori informazioni
15
Trekking Alta Via Carnica
Martedì 15 Agosto 2017

Maggiori informazioni
16
Trekking Alta Via Carnica
Mercoledì 16 Agosto 2017

Maggiori informazioni
17
Trekking Alta Via Carnica
Giovedì 17 Agosto 2017

Maggiori informazioni
18
Trekking Alta Via Carnica
Venerdì 18 Agosto 2017

Maggiori informazioni
19
Trekking Alta Via Carnica
Sabato 19 Agosto 2017

Maggiori informazioni
20
Trekking Alta Via Carnica
Domenica 20 Agosto 2017

Maggiori informazioni
21
Trekking Alta Via Carnica
Lunedì 21 Agosto 2017

Maggiori informazioni
222324252627
Traversata dei laghi Val Montalon - Valsorda
Domenica 27 Agosto 2017

Maggiori informazioni
28293031123
45678910
Settembre 2017
l m m g v s d
282930311
Lagginhorn, Canton Vallese
Venerdì 1 Settembre 2017

Maggiori informazioni
2
Lagginhorn, Canton Vallese
Sabato 2 Settembre 2017

Maggiori informazioni
3
Lagginhorn, Canton Vallese
Domenica 3 Settembre 2017

Maggiori informazioni
Casera Razzo
Domenica 3 Settembre 2017

Maggiori informazioni
45678910
San Vito di Cadore - Auronzo
Domenica 10 Settembre 2017

Maggiori informazioni
11121314151617
Croda de r’Ancona
Domenica 17 Settembre 2017

Maggiori informazioni
18192021222324
Anello delle malghe di Porzus
Domenica 24 Settembre 2017

Maggiori informazioni
252627282930
Colori e sapori dell’Agordino
Sabato 30 Settembre 2017

Maggiori informazioni
1
2345678
Ottobre 2017
l m m g v s d
2526272829301
Colori e sapori dell’Agordino
Domenica 1 Ottobre 2017

Maggiori informazioni
2345678
Traversata delle creste della Tegnola
Domenica 8 Ottobre 2017

Maggiori informazioni
9101112131415
Monte Santo - Monte Vodice
Domenica 15 Ottobre 2017

Maggiori informazioni
Trieste
Domenica 15 Ottobre 2017

Maggiori informazioni
16171819202122
CAIStagnata - Ottobre 2017
Domenica 22 Ottobre 2017

Maggiori informazioni
232425262728
Giramonticano
Sabato 28 Ottobre 2017

Maggiori informazioni
29
303112345
Novembre 2017
l m m g v s d
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Dicembre 2017
l m m g v s d
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Gennaio 2018
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
567891011
Febbraio 2018
l m m g v s d
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627281234
567891011
Marzo 2018
l m m g v s d
2627281234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Aprile 2018
l m m g v s d
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Maggio 2018
l m m g v s d
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Giugno 2018
l m m g v s d
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
Luglio 2018
l m m g v s d
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Agosto 2018
l m m g v s d
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Settembre 2018
l m m g v s d
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567
Ottobre 2018
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
567891011
Novembre 2018
l m m g v s d
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
Dicembre 2018
l m m g v s d
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Gennaio 2019
l m m g v s d
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Febbraio 2019
l m m g v s d
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728123
45678910
Marzo 2019
l m m g v s d
25262728123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Aprile 2019
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345
6789101112
Maggio 2019
l m m g v s d
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Giugno 2019
l m m g v s d
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567
Luglio 2019
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
567891011
Agosto 2019
l m m g v s d
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Settembre 2019
l m m g v s d
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Ottobre 2019
l m m g v s d
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Novembre 2019
l m m g v s d
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
Dicembre 2019
l m m g v s d
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Gennaio 2020
l m m g v s d
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Febbraio 2020
l m m g v s d
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728291
2345678
Marzo 2020
l m m g v s d
2425262728291
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Aprile 2020
l m m g v s d
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Maggio 2020
l m m g v s d
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Giugno 2020
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345
6789101112
Luglio 2020
l m m g v s d
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Agosto 2020
l m m g v s d
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Settembre 2020
l m m g v s d
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011
Ottobre 2020
l m m g v s d
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Novembre 2020
l m m g v s d
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Dicembre 2020
l m m g v s d
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Gennaio 2021
l m m g v s d
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Febbraio 2021
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
1234567
891011121314
Marzo 2021
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
567891011
Aprile 2021
l m m g v s d
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
Maggio 2021
l m m g v s d
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Giugno 2021
l m m g v s d
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011
Luglio 2021
l m m g v s d
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Agosto 2021
l m m g v s d
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Settembre 2021
l m m g v s d
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Ottobre 2021
l m m g v s d
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Novembre 2021
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345
6789101112
Dicembre 2021
l m m g v s d
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Gennaio 2022
l m m g v s d
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Febbraio 2022
l m m g v s d
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28123456
78910111213
Marzo 2022
l m m g v s d
28123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Aprile 2022
l m m g v s d
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
Maggio 2022
l m m g v s d
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Giugno 2022
l m m g v s d
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Luglio 2022
l m m g v s d
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Agosto 2022
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
567891011
Settembre 2022
l m m g v s d
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
Ottobre 2022
l m m g v s d
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Novembre 2022
l m m g v s d
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011
Dicembre 2022
l m m g v s d
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678