Editoriale n.2 di Monica Tasca

Data evento:

Carissimi Soci e Socie,
anche questo caldo mese di agosto volge al temine e le giornate pigre dell’estate lasciano piano
piano il passo a nuovi pensieri settembrini.
La mente torna a pianificare attività per l’autunno e l’inverno, nuovi e vecchi progetti riprendono
forma e corpo.
Oggi vorrei dare voce al Gruppo – Montagna di Tutti – già in essere da almeno un decennio e
appena ratificato nel Consiglio Direttivo.
Montagna di Tutti, impegno e passione a favore di coloro che vivono un disagio fisico e psichico.
Dal 2006 un gruppo di soci del Club Alpino Italiano della Nostra Sezione collabora con l’ULSS 2
con un progetto di montagna terapia integrato tra i diversi servizi dell’area disabilità.
In collaborazione con gli operatori dei Centri Diurni e delle Comunità Alloggio del territorio,
vengono organizzate uscite in montagna per condividere, con semplicità e gioia, la natura e un
pezzetto di vita.
Non è sempre facile, ci vuole costanza per creare un rapporto di fiducia, ci vuole lavoro e fatica per
rendere ogni escursione una giornata da ricordare.
Vorrei davvero ringraziare tutti i componenti di questo bel gruppo che si impegnano per donare
serenità a chi si è ritrovato in una vita più difficile.
Li ringrazio perché ad ogni uscita si cerca di aumentare l’autostima dei partecipanti, perché anche
camminare in un ambiente più difficile o in un sentiero sconnesso può essere una conquista.
Non è importante raggiungere la meta, ma come si procede nel cammino e si percorre il sentiero
insieme, una mano protesa all’aiuto e una pronta ad accogliere ed abbracciare, una parola di
incoraggiamento e una di affetto.
Il gruppo è aperto a tutti coloro che sentono una sensibilità particolare di vicinanza ai problemi di
disabilità e che hanno a disposizione delle giornate infrasettimanali.

Montagna di tutti
Montagna come terapia del cuore, della mente e del corpo.

Buona Montagna a Tutti Noi.

Monica Tasca
Presidente del Club Alpino Italiano Sezione di Treviso.

Categoria: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *