CAI – GFM Gruppo Filantelici di montagna – XVII CONVEGNO NAZIONALE – 4 novembre 2017

Data evento:

La Sezione di Treviso del CAI, con sede presso la Fondazione G. Mazzotti, via Marchesan 11/A – 31100 Treviso, è lieta di ospitare il XVIII Convegno GFM.
POSTE ITALIANE sarà presente con un annullo commemorativo dedicato al ricordo di tutti caduti della Grande Guerra.

annullo commemorativo dedicato ai caduti della grande guerra

L’immagine dell’annullo postale riproduce la scritta che si trova sul Sacrario del Monte Grappa.
Materiale filatelico: una busta (€ 3,00) e un cartoncino (€ 15,00).

PROGRAMMA

Ore 10,30 – Apertura dei lavori
– Saluto ai convenuti da parte dei Dirigenti del CAI
– Nomina del Presidente dell’Assemblea
– Relazione morale ed economica del GFM 2016/2017
– Varie ed eventuali interventi dei presenti
– Mirco Gasparetto presenta il libro “Reginato. Dalle Dolomiti al Gulag”

Il nome del medico trevigiano Enrico Reginato (1913-1990), è soprattutto noto per la drammatica vicenda che lo vide sopportare dodici anni di prigionia (tra il 1943 e il 1955) in Unione Sovietica, dopo essere partito volontario per il fronte russo con il battaglione “Monte Cervino”, esperienza che gli valse una medaglia d’oro al valor militare. Ma prima della drammatica parentesi, Reginato fu un appassionato alpinista che tra gli anni ‘30 e ‘40 si legò in cordata con personalità quali quelle di Cino Boccazzi e Bepi Mazzotti, siglando una serie di autentiche imprese dolomitiche. La narrazione di questa sua “prima vita”, supportata da un eccezionale filmato d’epoca, e sfociata in un recentissimo libro, è il tema portante dell’evento.

L’autore: Mirco Gasparetto (Treviso, 1967), storico dell’alpinismo, è caporedattore de Le Alpi Venete, Rassegna Triveneta del CAI. Per Nuovi Sentieri ha pubblicato Montagne di Marca (2002) nonché Pioneers. Alpinisti britannici sulle Dolomiti dell’Ottocento (2012), oltre al rievocativo Rifugio Biella/Egererhütte 1907-2007 (CAI Treviso, 2007). Con Giovanni Di Vecchia e Mario Busana, ha curato I sentieri della Grande Guerra (RCS – Corriere della Sera, 2014, II ed. 2017).

Per coloro che vengono da lontano suggeriamo:
AGRITURISMO AL REDENTOR, Via G. Verdi, 4 – 31048 S. Biagio di C., Treviso.
Tel 0422 892775 – Cell 340 1401028
info@alredentoragriristorantehotel.com oppure al.redentor@virgilio.it

dove avrà luogo il pranzo sociale. L’agriturismo è anche Bed&Brekfast e quindi offre il pernottamento per chi vuole fermarsi la notte.

È gradito un cenno di partecipazione al Convegno entro il mese di Ottobre.

Categoria: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *