Lungo il fiume Reno: tra Austria, Germania e Svizzera

Data evento: 09/02/2018

Care/i amiche/i,

IL GRUPPO GRANDE GUERRA E IL GRUPPO MTB AMICINBICI

vi invitano

VENERDÌ 9 FEBBRAIO 2016 alle ore 21.00

presso la sede del CAI (Fondazione Mazzotti)
in via Angelo Marchesan n.11/A – Treviso

alla presentazione del programma del soggiorno

LUNGO IL FIUME RENO :
TRA AUSTRIA, GERMANIA E SVIZZERA
(4 GIORNI SUL LAGO DI COSTANZA)

VI ASPETTIAMO

Le accompagnatrici: Tullia Perman (347-0921372) e Rita Giannetti (348-5105337)

Quest’anno il nostro soggiorno si svolgerà sul lago di Costanza, il terzo lago più grande d’Europa, situato al confine tra Germania, Svizzera e Austria. Costituito da due bacini distinti, sorge proprio nel punto dove essi si congiungono. Il lago, creatosi durante le glaciazioni, ha continuato ad essere scavato
dal passaggio del fiume Reno, nel corso degli anni, diventando una meta turistica per gli amanti di sport acquatici, escursionisti e intere famiglie. Il paesaggio dolcemente collinare avvolge le sponde di questo lago dove sorgono attraenti cittadine e luoghi d’interesse culturale che noi visiteremo. Passeggeremo attraverso il centro storico di Costanza, legata alla pace siglata tra Barbarossa e i Comuni dell’Italia settentrionale ma famosa anche perché sede del Concilio ecumenico del 1414-18.
Andremo all’Isola di Mainau, caratterizzata da bellissimi fiori, piante, boschi e giardini ben curati, che circondano il castello barocco del conte Lennart Bernadotte. Trascorreremo una giornata tra le città medievali di Stein am Rhein e di Sciafusa. Potremo ammirare il magnifico spettacolo delle cascate del Reno: le cascate più estese in Europa. Sosteremo a Bregenz (Austria) capoluogo del Vorarlberg, piacevole cittadina adagiata sulle sponde del lago con il bellissimo e unico il Seebühne (o palco galleggiante) con 7.000 posti a sedere. Sarà un viaggio nell’arte medievale,la natura e la storia nel cuore dell’Europa.

Comitiva"Unica"
DifficoltàT
ResponsabileTullia Perman
Aiuto responsabileRita Giannetti
Presentazione in sede9 febbraio

Categoria: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *