46° Parallelo 2009

Prefazione di Mario Crespan

Cari amici,
è disponibile il nuovo numero di “46° Parallelo”. Il presente numero, consta di 188 pagine.
È diviso in due parti: la prima, contrassegnata dal marchietto su ciascuna pagina è relativa alla ricorrenza del centenario e si configura come una carrellata per flash lungo il secolo di vita del CAI di Treviso. Vi sono testimonianze “riesumate” da vecchi numeri dei Notiziari sezionali, dalla Rivista Mensile, dai libri dei rifugi, o testimonianze dirette inedite come quelle di Adriano Cason, di Stefano Bisca, di Silvia Melchiori e dello scrivente, anche. Tutto ciò viene introdotto da uno scritto “corsaro” di Mirco Gasparetto, dallo stile volutamente leggero e arioso.
Segue una seconda parte che costituirebbe il numero “normale” di 46: anche qui vi sono dei pezzi di notevole interesse, crediamo, a conclusione dei quali vi è un brano di eccellente letteratura, il racconto Nel segno del toro di Pier Franco Uliana.

Benvenuti dunque, sulle pagine del nostro mondo in bianco e nero.

Treviso, 02/04/2009
Mario Crespan