Archivio Uscite

Peralba, giro del Monte Lastròni Il monte Lastròni è un cupolone dolomitico sopra la Val Sésis, le Sorgenti del Piave e i Laghi d’Olbe. Una cresta rocciosa lo collega al Monte Righile, sotto il quale si apre il Passo del Mulo, valico escursionistico sopra Sappada, le Sorgenti del Piave e la Val Visdende. Il giro… Mostra articolo
TREKKING dal 14 al 19 agosto 2013 sul Gruppo del Catinaccio Vigo di Fassa – Rif.Roda di Vael – Rif.Vajolet – Rif.Antermoia – Campitello di Fassa Il Gruppo del Catinaccio è un massiccio montuoso nelle Dolomiti nord-occidentali. Si trova sia nell’Alto Adige sia nel confinante Trentino. A nord il Catinaccio viene delimitato dallo Sciliar, dall’Alpe di Siusi e dal Gruppo… Mostra articolo
Catena del Padon – Ferrata delle Trincee Itinerario interessante e piacevole dell’intero gruppo della Marmolada. Segue quasi interamente il profilo della Mesola, da Ovest a Est, consentendo vedute eccezionali sul ghiacciaio della Marmolada e sul Gran Vernel,e su quasi tutti i gruppi dolomitici (Catinaccio, Sassolungo, Sella, Tofane, Pelmo, Civetta ecc.). La Mesola offre questo grandioso… Mostra articolo
COMMISSIONE di ESCURSIONISMO “Escursioni per Esperti” La nostra commissione, vista la richiesta giunta da più parti di effettuare escursioni con un certo livello tecnico e verso mete particolari, propone in via sperimentale una serie di uscite (alternate con le normali escursioni sociali) con caratteristiche diverse dalle normali escursioni in programma. Gli accompagnatori sono titolati, sezionali,… Mostra articolo
COMITATO SCIENTIFICO Le miniere di Valle Imperina: escursione nel sito minerario presso Agordo Partenza da Treviso, Foro Boario h 07,30 Arrivo a valle Imperina h 09,00 Rientro a Treviso h 16,00 Escursione con mezzi propri. Quota soci: condivisione spesa auto Quota non soci: idem + 5 € per assicurazione
I laghi di Sopranes, nel cuore del Parco Naturale del Gruppo Tessa, sono il più esteso gruppo lacustre d’alta quota dell’Alto Adige e contano tra i laghi più belli dell’Alto Adige. Essi si collocano al centro di uno splendido ambiente naturale di alta montagna, caratterizzato da massi levigati, alture tondeggianti ed enormi massi erratici, e… Mostra articolo
Il Cansiglio è un altopiano delle Prealpi Carniche, posto a cavallo tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone. Dalla caratteristica forma a catino, ha una quota minima di 898 m con rilievi circostanti di altezza media di 1300m; i rilievi importanti sono: M.Pizzoc (1565m), M.Croseraz (1694m) e M.Millifret (1577m). I principali accessi all’altopiano sono:… Mostra articolo
Splendidi panorami e pluralità di ambienti ricchi di fauna e flora alpina tipica: il laghetto alpino di “Bordaglia”, circondato da vecchi larici e ricca vegetazione arbustiva, ove trovano riparo il picchio nero, il merlo dal collare e gruppi di crocieri e il monumento naturale della spumeggiante cascata “Indenfall” costituiscono due tra i più preziosi gioielli… Mostra articolo
La ciclabile della Valsugana, che collega il cristallino Lago di Caldonazzo con la splendida Bassano del Grappa, è un vero e proprio paradiso per tutti gli appassionati delle 2 ruote a pedali: 80 km lungo i quali si intrecciano cultura, storia e paesaggi naturali davvero unici a cavallo tra Trentino e Veneto. Due regioni legate… Mostra articolo
L’itinerario inizia dall’Altipiano del Monte Prat situato sopra l’abitato di Forgaria nel Friuli. Per strada asfaltata si risale il valico Cuel di Forchia , si scollina scendendo velocemente alla località Stavoli Prà Steppa dove prenderemo, a sinistra, la strada sterrata che costeggia a Nord le pendici del Monte Cuar. Al successivo bivio ( km 12… Mostra articolo
COMMISSIONE di ESCURSIONISMO “Escursioni per Esperti” Domenica 23 giugno 2013 – Cima Sfornioi Nord La nostra commissione, vista la richiesta giunta da più parti di effettuare escursioni con un certo livello tecnico e verso mete particolari, propone in via sperimentale una serie di uscite (alternate con le normali escursioni sociali) con caratteristiche diverse dalle normali… Mostra articolo
Questa escursione ci porta a visitare uno dei luoghi più tragici della grande guerra. Anche l’ambiente carsico e quasi lunare, è rimasto profondamente segnato dalle battaglie e dai bombardamenti che hanno causato decine di migliaia di giovani vittime. Partiremo dal rifugio Campomuletto, dirigendoci verso malga Fiara e continueremo a salire verso monte Forno. Si prosegue… Mostra articolo